Querela archiviata. Aveva ragione il legale Fabio Cantarella: il nostro Michele Milazzo ha fatto e difende il giudizio del proprio intervistato Rosario Scandurra quando afferma in un articolo apparso sul nostro giornale del mese di ottobre 2015 dal titolo "Valverde, un quartiere in subbuglio piange i disservizi idrici" che "ancora oggi l’Acoset sforna poltrone d’oro". Ha fatto bene anche il già direttore Andrea Pitrolino a tenere la barra dritta.

Non lo diciamo noi, ma il sostituto Agata Consoli nella richiesta d’archiviazione: "L’articolo - si legge -pone l’attenzione su argomenti di interesse generale quale quello della gestione dell’approvvigionamento idrico. L’argomento è trattato secondo la metodica del c.d. giornalismo di inchiesta volto non solo e tanto a dar voce ai fatti di cronaca ma altresì a rivisitarli su chiave critica come accaduto nel caso di specie. Ciò comporta una maggiore libertà nell’utilizzo di locuzioni che solo se avulse dal contesto giornalistico possono assumere rilievo penale". Caso chiuso. Sappiatelo!

Querela archiviata