L ‘istituto “Michele Purrello” di San Gregorio anche quest’anno organizza il memorial in ricordo di Chiara Ruvolo, la “principessa guerriera” scomparsa 5 anni fa. La manifestazione si terrà giorno 14 febbraio dalle ore 9,00 presso la palestra di via Fondo di Gullo e vedrà la partecipazione di 5 scuole oltre quella ospitante.

Voluta dalla dirigente scolastica Dott.ssa Gisella Barbagallo e dell’insegnante Rossella Catania responsabile del gruppo sportivo scuola primaria, tutti gli allievi si affronteranno su un capo di pallavolo e come sottolineato l’insegnante Catania, il memorial, da ripetere ogni anno in un’unica giornata, ha lo scopo non solo di ricordare l’alunna scomparsa ma di diventare momento di incontro e aggregazione.

Novità di quest’anno sarà la dimostrazione del “sitting volley”, disciplina promossa dal CIP (Comitato Italiano Paraolimpico) che ha lo scopo di avvicinare i ragazzi disabili allo sport. La dimostrazione, effettuata dagli alunni della scuola ospitante e presentata dal dott. Claudio Pellegrino (responsabile provinciale del CIP), ha lo scopo di fare conoscere alle scuole presenti l’attività e di divulgare altresì lo sport tra i disabili. Saranno presenti il sindaco Dott. Carmelo Corsaro, il vicesindaco nonché assessore alla P.I. Dott. Avvocato Ivan Albo; il presidente del Consiglio comunale Salvatore Cambria; gli assessori comunali; i comandanti dei Vigili Urbani e dei Carabinieri di San Gregorio; la Misericordia di San Gregorio; la PGS che omaggerà anche quest’anno le coppe.

Altra novità di quest’anno sarà l’introduzione di un trofeo: oltre alle coppe per tutti i partecipanti, si intende consegnare alla squadra vincitrice, un trofeo omaggiato dal Sindaco e dal Presidente del Consiglio del Comune di San Gregorio, da mantenere presso la propria istituzione per tutto l’anno scolastico e da riconsegnare ogni 14 febbraio dell’anno successivo in occasione della nuova edizione del torneo “Chiara Ruvolo”.