Si è svolto nella Delegazione Comunale (Sala del Palmento-Biblioteca Comunale) di Massanninziata, il convegno “Noi Volontari senza Frontiere”, organizzato dal Comune di Mascalucia ed il Centro Culturale e Ricreativo per la Terza Età…e non solo di Gravina. Obiettivo del convegno è stato quello di fotografare la situazione del volontariato nel capoluogo etneo, ed individuare strategie e progetti futuri fra le varie associazioni che hanno deciso di aderire al convegno. Erano presenti il sindaco Giovanni Leonardi, il vicesindaco Fabio Cantarella Pagina II, l’assessore ai servizi sociali Andrea Mannino Andrea ed il presidente dell’associazione culturale e ricreativa per la terza età…e non solo Andrea Pitrolino. Coordinatore del dibattito il giornalista Carmelo Di Mauro. Nel corso del convegno hanno partecipato numerose associazioni che aiutano e supportano le persone in difficoltà: “ACCA” rappresentata da Giuseppe Rapisarda, “Ibiscus” con Marisa Curari, Giuseppe Greco per “S.A.V. Onlus Sommozzatori”, Antonino Ciuro per “Oltre il Limite, Senza Limiti”, “Assunta Puzzo” con Riccardo Cannabella, Stefania Pistone come delegata de “La Barcaccia”, Claudio Risicato per “Antiracket e Antiusura Rocco Chinnici”, “Leonardo Onlus” con Mariella D’Amico, “Tv Acicastello Volontariato” conOrietta Musumeci, “Unione Italiana Ciechi Catania” rappresentata da Rita Puglisi. Inoltre sono intervenuti l’assessore ai servizi sociali Andrea Mannino in qualità di volontario Avis, il missionario Padre Massimo Bolgan del PIME (Pontificio Istituto Missioni Estere) e il dirigente ai servizi sociali di Mascalucia Maria Grazia Corsaro. Dopo il convegno il soprano Daniela Rossello e il gruppo “Insolitenote” hanno concluso la serata esibendosi con i loro rispettivi repertori musicali.