Viagrande, proseguono a buon ritmo i lavori dei due impianti sportivi

 

VIAGRANDE – “Proseguono a buon ritmo i lavori che interessano i due impianti sportivi: il palazzetto di contrada Poio ed il centro sportivo di via Sapienza” lo afferma il sindaco di Viagrande, Francesco Leonardi.

 “Sul fronte dell’intervento di manutenzione straordinaria del palazzetto dello sport intitolato all’ing. “Giuseppe Coco”, proprio in questi giorni è stato compiuto un importante passo in avanti con la rimozione della copertura. Un intervento complesso in quanto il tetto era realizzato in eternit, circostanza che ha reso necessario l’acquisizione di specifiche autorizzazioni per la rimozione e la bonifica dello stesso materiale. La nuova copertura prevede l’impiego di materiale coibentante che migliorerà anche il confort all’interno del palazzetto. In precedenza, si era provveduto alla sostituzione degli infissi delle ampie vetrate del palazzetto, alla recinzione per separare i percorsi di accesso e di uscita del pubblico da quelli degli atleti e dei giudici di gara e, soprattutto, alla complessa rimozione del controsoffitto” puntualizza Leonardi.

“Ultimata la completa sostituzione della copertura, si procederà all’adeguamento dei servizi igienici per il pubblico e per gli atleti che, purtroppo, nella fase in cui la struttura è stata chiusa sono stati vandalizzati. Seguiranno gli ulteriori interventi previsti quali la realizzazione dell’impianto di riscaldamento e di una nuova pavimentazione sportiva; il progetto è interamente finanziato dalla Regione Siciliana per il tramite dall’assessorato regionale alle Infrastrutture per un importo di  607mila” continua Leonardi.

 “Buone notizie arrivano anche dal realizzando centro sportivo di via Sapienza che fungerà anche da palestra per l’adiacente plesso della scuola primaria dell’I.C. Verga. In poco meno di due mesi dalla consegna dei lavori, sono stati compiuti i tamponamenti di quello che per decenni è stato solo uno scheletro e che, già oggi, comincia a prendere la forma di una struttura sportiva. Fra gli interventi compiuti, si è provveduto anche al tramezzamento degli spogliatoi e dei servizi igienici. In questo caso l’intervento è realizzato con i fondi del mutuo ottenuto dal Credito Sportivo, oltre a fondi comunali aggiuntivi” continua Leonardi.

 “Abbiamo l’onere e l’onore di aver avviato due cantieri che possono cambiare il volto sportivo della nostra cittadina; siamo ben consapevoli di quanto queste strutture siano attese e faremo in pieno la nostra parte affinché si possa arrivare felicemente a conclusione di quelli che sarebbero due storici traguardi” conclude il sindaco di Viagrande.

Lascia un commento